guido arci camalli: il futuro /14.12.12 WE ARE FOR BEAT @ THE DREAMERS pres.”Raw Trax Showcase

We Are For Beat
WE ARE FOR BEAT – I SOGNATORI
presentRAW TRAX RECORDS SHOWCASEDAVE JAMES (Uk)
http://www.residentadvisor.net/dj/davejames

GLISO
http://www.residentadvisor.net/dj/gliso

Visual : Erika Baruffaldi
http://www.wix.com/errante/erika

Photo : Ervis Elezi
http://www.erviselezi.com/

NO TRICKS…
TRUE PARTY PEOPLE

Promotional links /

Raw Trax Records/  We Are For Beat

You’re

fonte

Raw Trax Records Showcase: Dave James, GLISO at The Dreamers

“appare un futuro tunza tunza…. in una serata da salvare anche l’arci camalli 

il 14 sera alla talpa e l’orologio … appare una serata da foce… per chi vince… e mai cerca l’apparire facile…. nel mondo del TUNZ … TUNZ

appare semplice cercare l’oro… nelle foto … anormali…

CERCATE  in serate buie e tempestose… 

appare semplice.. costruire… il tuo sogno THE DREAMERS… ma di semplice c’è solo il colore del sogno..

BASTA UN CLICK…. E LA VITA è FATTA…. BASTA UN CLICK … E IL SOGNO CONTINUA…

appare un drink in mano e tanta roba… ricordi che paiono servi della gleba apparente… tunz tunz… arte e allegria  paiono.. serate semplici

che ridono di occhi assai…. carini…. bionde mani.. birre scure… e onde 

da foce… in serate con l’allegria in mano”

SAVE THE ARCI CAMALLI…..  YEAHHH…. SAVE THE ARCI LIGURIA… APPAIONO I RICORDI… I COLORI PIù BLU DI TUTTI  😉

BY GUIDO ARCI CAMALLI  😉   SEMPRE VENERDI … SEMPRE AVANTI… NEI ….. piovosi venerdi senza sole

il sogno è un mare da foce 😉   

venerdi 21
21.00 fino a 22.45    al cinema ambra ad albenga

cinema ambra

via archivolto del teatro, 17031 Albenga

Dal libro di Alessandro Baricco
Con Eugenio Allegri
Spettacolo sulla base dell’allestimento di Gabriele Vacis, Lucio Diana, Roberto Tarasco
Costumi Elena Gaudio
Luci Christian Zucaro

Negli anni a cavallo delle due guerre mondiali, abbandonato sulla nave dai genitori e ritrovato sopra un pianoforte da un marinaio, Novecento trascorre tutta la sua esistenza a bordo del Virginian, senza trovare mai il coraggio di scendere a terra.
Impara a suonare il pianoforte e vive di musica e dei racconti dei passeggeri. Sul grande transatlantico, Novecento riesce a cogliere l’anima del mondo. E la traduce in una grande musica jazz.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...