Prossimi appuntamenti all’Arci Camalli di Oneglia/Tre leggi per la giustizia e i diritti. Tortura, carceri, droghe

Sabato 4 alle ore 17.30 ci riproviamo.. La lista Imperia bene comune per Gian Franco Grosso Sindaco presenterà pubblicamente i propri candidati e il proprio programma per l’amministrazione della città con una manifestazione al Parco Urbano.
Abbiamo deciso di puntare su una campagna elettorale in piazza, in mezzo alle persone e di iniziare in un luogo fortemente simbolico. Il parco urbano, infatti, rappresenta nel modo più evidente il lavoro svolto dall’opposizione consigliare alle amministrazioni di centrodestra: dove volevano costruire un campo pratica da golf, abbiamo ottenuto uno spazio pubblico a disposizione dei cittadini. Un esempio di come, dietro a molti no, si trovassero dei grandissimi si.
Vogliamo partire da qui, da questa idea di città., con coerenza e tanta voglia di cambiare.

 

 

🙂

LORENZONEGLISTADI messaggio n°6

MITO JOVANOTTI  CLICCATE LI SOPRA

😉

Tre leggi per la giustizia e i diritti. Tortura, carceri, droghe
Il 9 maggio si firma per la Campagna nelle Università di tutta Italia
Bari, Roma, Bologna, Firenze, Napoli, Milano, Parma, Pescara, Modena, Torino, Trento, Padova, Cassino, Reggio Emilia, Lecce, Vicenza, Genova e tante altre città ancora: il 9 maggio 2013, dalle ore 9 alle ore 14, nelle Università di tutta Italia i promotori della Campagna Tre leggi per la giustizia e i diritti. Tortura, carceri, droghe raccoglieranno le firme per le tre proposte di legge di iniziativa popolare depositate lo scorso gennaio in Cassazione. Proposte che costituiscono un vero e proprio programma di governo per ripristinare la legalità nel nostro sistema penale e penitenziario.
La prima, Introduzione del reato di tortura nel codice penale, vuole sopperire ad una lacuna normativa grave. In Italia manca il crimine di tortura nonostante vi sia un obbligo internazionale in tal senso. Il testo prescelto è quello codificato nella Convenzione delle Nazioni Unite. La proibizione legale della tortura qualifica un sistema politico come democratico.
La seconda, Per la legalità e il rispetto della Costituzione nelle carceri, vuole intervenire in materia di diritti dei detenuti e di riduzione dell’affollamento penitenziario, rafforzando il concetto di misura cautelare intramuraria come extrema ratio, proponendo modifiche alla legge Cirielli sulla recidiva, imponendo l’introduzione di una sorta di “numero chiuso” sugli ingressi in carcere, affinché nessuno vi entri qualora non ci sia posto. Insieme alla richiesta di istituzione di un Garante nazionale per i diritti dei detenuti, viene anche proposta l’abrogazione del reato di clandestinità.
Infine la terza proposta, Modifiche alla legge sulle droghe: depenalizzazione del consumo e riduzione dell’impatto penale, vuole modificare la legge sulle droghe che tanta carcerazione inutile produce nel nostro Paese. Viene superato il paradigma punitivo della legge Fini-Giovanardi, depenalizzando i consumi, diversificando il destino dei consumatori di droghe leggere da quello di sostanze pesanti, diminuendo le pene, restituendo centralità ai servizi pubblici per le tossicodipendenze.
Al sito http://www.3leggi.it la mappa di tutti luoghi dove sarà possibile sottoscrivere le tre proposte, che sono promosse da: A Buon diritto, Acat Italia, L’Altro Diritto, Associazione 21 luglio, Associazione difensori di Ufficio, A Roma, insieme – Leda Colombini, Antigone, Arci, Associazione Federico Aldrovandi, Associazione nazionale giuristi democratici, Associazione Saman, Bin Italia, Consiglio italiano per i rifugiati – Cir, Cgil, Cgil – Fp, Conferenza nazionale volontariato giustizia, Cnca, Coordinamento dei Garanti dei diritti dei detenuti, Fondazione Giovanni Michelucci, Forum Droghe, Forum per il diritto alla salute in carcere, Giustizia per i Diritti di Cittadinanzattiva Onlus, Gruppo Abele, Gruppo Calamandrana, Il detenuto ignoto, Itaca, Libertà e Giustizia, Medici contro la tortura, Naga, Progetto Diritti, Ristretti Orizzonti, Rete della Conoscenza, Società della Ragione, Società italiana di Psicologia penitenziaria, Unione Camere penali italiane, Vic – Volontari in carcere.

GUIDO ARCI CAMALLI:Gian Franco Grosso e altri candidati della lista “Imperi

IDEE DI FUTURO…
IDEE DI CAMBIAMENTO………
IDEE DI RINNOVAMENTO……….
IDEE DI RIVOLUZIONI……..
DI UN BENE COMUNE QUALE ACQUA ….
😉
CHE NOI TUTTI DOBBIAMO VOLERE PUBBLICA  
gran serata ieri con la presentazione del sindaco Gian Franco Grosso e altri candidati della lista “Imperia Bene Comune”.
il futuro vuol dire faccie NUOVE
Prossimi appuntamenti all’Arci Camalli di Oneglia
Venerdi’  3 Maggio
Serata ludica all’ARCI Antica Compagnia PortualeNuovo appuntamento con la classica serata ludica ad Imperia.
Ricordiamo a tutti i soci che è cambiata la sede per l’appuntamento fisso (il primo e terzo venerdì del mese) dell’Associazione Culturale LUDO ERGO SUM: il nuovo calendario ci vedrà infatti ospiti “itineranti” di vari amici. Potete trovare tutte le nostre iniziative ed appuntamenti sul sito dello Stregatto nella sezione Calendario.
Questo venerdì 3 Maggio saremo al Circolo ARCI Antica Compagnia Portuale in via Bastioni di Mezzo a Imperia Oneglia.
La serata avrà inizio alle ore 20.00 con la cena (per prenotare contattate ilnan0 al 3397217151). Si inizia a giocare intorno alle 21,30.
Ricordiamo che alle ore 18,00 è prevista l’Assemblea dei Soci di LudoErgoSum presso Lo Stregatto (via Palestro, 25) a cui siete tutti invitati per condividere progetti ed idee
PLAY2013 – di ritorno dalla fiera più giocosa d’Italia vi presentiamo alcune nuove uscite e le ultime acquisizioni della nostra ludoteca;
LUDOMUNDIALITO preparazione alla 5a tappa – durante la serata sarà possibile conoscere e provare il protagonista della prossima tappa del LUDOmundialito – RATTUS;
LUDO Classics – i giochi della nostra ludoteca che non possono mai mancare.
Altri giochi su richiesta, chiedete e vi sarà portato!
Sulla nostra pagina di Facebook potete trovare e postare altre proposte per la serata. Se non avete Facebook rispondete a questa email per proporre o chiedere qualcosa.
La partecipazione alle serata è gratuita, cibo e bevande escluse
Non sono valide assenze ingiustificate!

Sabato 4 maggio
al centro sociale CSA La talpa e l’orologio di Imperia un altro appuntamento della rassegna “MAI RASSEGNA-T”, a cura di CSA La talpa e l’orologio, Circolo ARCI ACPO, L’attrito.
Alle ore 20.00 la cena, (per info e prenotazioni 3289663179 – 3498867916);
Alle ore 21.30 (puntuali!) inizia lo spettacolo, Teatro Instabile in scena.
Sarà la volta di “Finale di partita”, di S. Beckett (regia di Livia Carli e Gianni Oliveri, con Livia Carli, Paola Carli, Gianni Oliveri, Sergio Raimondo; scenografie di Sergio Raimondo, costumi di Giovanna Faraone.)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...