NO AL CIRCO ANIMALI ad imperia/Imperia, il Comune si riorganizza

 

 

E  grillo sponsorizza il gioco d’azzardo e succede  lol   lol  NO V.DAY 1 DICEMBRE BLEAHHHHHHHHHHHH

NO AL CIRCO ANIMALI
 
io animali in gabbia non ne voglio…. io voglio animali  LIBERI
 
dajee   dajeeee e oggi sabato 30 novembre 2013  
Ciaooo!! OGGi continuiamo il volantinaggio! Abbiamo i permessi dalla questura! Ci vediamo alle 16 davanti al bar nuovo del parco urbano così andiamo insieme davanti all’ entrata! cercate l’evento fb  ”  sit in contro il circo
 
per eventuali  cambiamenti di programma….. cmq anche duman c’è   
 
cmq  inoltre  ci son gli appuntamenti della LAV
 
POCO PRIMA DEL PONTE…… DAJE IN TANTI…. DAJE
 
 
 
SIATE IN TANTI E NUMEROSI
 
STOP AL CIRCO ANIMALI  STOP

notizie imperia  va

Imperia, il Comune si riorganizza

Video – Tra le principali novità la costituzione di un unico ufficio per gare e contratti, e l’accorpamento dei settori Urbanistica, Lavori Pubblici e Ambiente

ogni tanto fà cose belle….. 😉

dajee   dajeeee e oggi sabato 30 novembre 2013

Ciaooo!! OGGI  continuiamo il volantinaggio! Abbiamo i permessi dalla questura! Ci vediamo alle 16 davanti al bar nuovo del parco urbano così andiamo insieme davanti all’ entrata! 

cercate l’evento fb  ”  sit in contro il circo”

 

Annunci

GUIDO ARCI CAMALLI: ADDIO PD-L GRANDE Raimondo /

 

 

2 giorni fa disse – guido arci camalli: il mio eroe ERA SILVIO  BERLUSCONI
  .…. oggi ho un nuovo   idolo  BEPPE GRILLO  LOL  l’era PD-L  THE END  ... il resto sul fb di guido guglielmi ( guido arci camalli) un cittadino comune.

che ama la legalità  DECADE DAGLI ALBERI  DI ULIVO MA  RIALZA   U.U

NOTIZIE IMPERIA VA 😉

GUIDO ARCI CAMALLI: ADDIO PD-L GRANDE Raimondo

GUIDO ARCI CAMALLI: ADDIO PD-L GRANDE Raimondo

È scomparso Raimondo Ricci

Genova – È morto ieri sera a 92 anni nella sua abitazione Raimondo Ricci, storico avvocato ed esponente del Pci. La camera ardente sarà allestita domani dalle 8 alle 12 in Provincia, in largo Lanfranco. Poi sarà sepolto a Imperia. L’orazione funebre sarà tenuta domani dal presidente Isrec Giacomo Ronzitti.

Dopo l’armistizio fu arrestato dalla Guardia Nazionale Repubblicana. Incarcerato e poi consegnato alla Gestapo, venne deportato nel lager di Mauthausen.

Rientrato in Italia, fu consigliere comunale e presidente dell’Anpi Provinciale di Genova dal 1969. Eletto al Parlamento nel 1976 per il Pci, venne rieletto nella legislatura successiva.

È stato presidente nazionale dell’Anpi fino al 16 aprile 2011, giorno in cui gli è succeduto Carlo Smuraglia.

Era presidente dell’Istituto Ligure per la Storia dellaResistenza e dell’Età Contemporanea. Nel 2006 il Comune di Genova conferì a Ricci il Grifo d’oro, massima onorificenza cittadina.

Ricorda il sindaco Marco Doria: « La mia generazione, nata dopo la guerra, ha avuto grandi maestri di democrazia e di libertà. Abbiamo imparato il valore dell’antifascismo e della Resistenza da testimoni di eccezionale forza morale. Abbiamo compreso il significato profondo della Costituzione italiana da padri costituenti o da interpreti appassionati. Di tutto questo Raimondo Ricci è stato esempio. Antifascista nella clandestinità, deportato a Mauthausen, dirigente dell’Anpi, parlamentare del Pci, avvocato insigne, difensore delle istituzioni democratiche contro l’eversione, le trame occulte e il terrorismo, ha espresso un senso alto della politica e ha lavorato nei decenni successivi alla Liberazione per costruire un rapporto nuovo, secondo i principi della Costituzione, tra le istituzioni democratiche e gli apparati dello Stato. La sua figura è strettamente legata alla storia e alla memoria collettiva di Genova, di cui fu anche consigliere comunale. Può indicarci valori di cui la società attuale ha grande bisogno».

«Ci lascia un testimone importante, un testimone che abbiamo il dovere di portare avanti con impegno, dignità e onore. Ciao Raimondo». Così il segretario regionale del Pd della Liguria,Lorenzo Basso parla di Ricci.

«Raimondo, non dimenticherò mai la prima volta in cui ti sentii parlare dei giovani partigiani, con voce ferma e al tempo stesso commossa. Da allora ho perso il conto delle centinaia di commemorazioni fatte insieme in ogni angolo della Liguria, fino alla festa per i tuoi 90 anni, quando tanti giovani si unirono per il tuo compleanno. Ricordo le parole piene di affetto da parte di Don Gallo e la grande emozione che provasti quando lessi il messaggio che ti inviò il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano», scrive basso salutando Ricci.

Anche il governatore ligure Claudio Burlando ricorda Raimondo Ricci: «È stato instancabile testimone della democrazia, della Resistenza e della Costituzione. Fino all’ultimo ha parlato a giovani e meno giovani di quei valori. Ricordo la sua oratoria, i suoi interventi durante il 25 Aprile segnati dal ricordo della deportazione». «È stata una figura importantissima per la sinistra di questa regione, un parlamentare stimatissimo. Accanto a sé ha sempre avuto molti giovani che sapranno raccogliere la sua eredità».

«Con lui se ne va un pezzo fondamentale di storia e di vita della Resistenza e dell’impegno politico e civile nel nostro Paese». Il commissario della Provincia di Genova, Piero Fossati, esprime «un dolore profondissimo e una infinita tristezza» per la morte di Raimondo Ricci. «Grande figura di partigiano, tra gli ispiratori della Resistenza in Liguria e anche carissimo compagno di idee e valori civili, politici e sociali con cui ho condiviso molte iniziative a difesa della democrazia e della Costituzione nata dalla lotta antifascista, Ricci è stato – dice Fossati – un uomo con grandi capacità oratorie che riusciva a far capire le problematiche sempre attuali della guerra partigiana, attualizzandole con il momento storico che l’Italia stava vivendo».

«Sono addolorato per la scomparsa di Raimondo Ricci, grande personalità dell’antifascismo, della Resistenza, della sinistra e della democrazia italiana». È quanto afferma Massimo D’Alema, che prosegue: «ricordo i lunghissimi anni di amicizia con la mia famiglia, con mio padre. Ho l’onore di averlo avuto non solo come interlocutore prezioso, ma anche come valido avvocato negli anni delle mie intemperanze giovanili e delle lotte studentesche. Mi sento vicino ai democratici e alla sinistra genovese e con affetto ai suoi familiari».

Aggiunge Pier Angelo Massa, segretario generale di Uil Liguria: «Con Raimondo se ne va un pezzo della nostra storia e una parte di società sana, se ne va un uomo che ha speso la sua vita per il rispetto dei principi della nostra Costituzione e che ha saputo stimolare la passione civile di migliaia di giovani guardando sempre al futuro. A Genova e alla Uil mancherà per il suo abbraccio tenero e sicuro sia nelle occasioni pubbliche come in quelle private. Lo ricorderò sempre con affetto mentre insieme a noi, nella nostra piazza, festeggiava il XXV aprile intonando vecchi canti partigiani».

Pure Sel esprime il più profondo e sincero dolore per la scomparsa del compagno Raimondo Ricci, «soprattutto una figura ed un esempio importante dell’antifascismo per generazioni di genovesi e non solo».

La Lista Doria partecipa, con sincero dolore e profondo cordoglio, al lutto che ha colpito l’antifascismo ligure e nazionale. «La morte di Raimondo Ricci rappresenta la perdita di una testimonianza attiva ai valori della Resistenza e della nascita della nostra democrazia costituzionale. Una esortazione a raccogliere i suoi insegnamenti di impegno civile e politico a difesa di quei principi».

daje  daje  daje  

il tempo e nesciu …. ad imperia/“OLTRE AL MULINO, RISCHIAMO DI PERDERE ANCHE LO STABILIMENTO AGNESI” – Il Sindaco Capacci lancia l’allarme al congre…

urka il tempo è nesciu ad imperia city….

😉

dunque pure oggi il cittadino normale fà la birba  u.u

dunque…. ora chissà che combinerà…. oggi non lavora…. domani

raccoglierà le strelizie o sbatterà le olive…. pensando a quelli che sotto i portici vede i senza tetto… dimenticati…. da molti cittadini…

che magari….. nei parchi pure loro non potranno entrare chissà… chissà

cmq…..

e dagli ultimi che imparo molto… da chi a la dignità di chiedere l’elemosina sotto i portici di imperia

la crisi c’è eccome  ….. studenti in marcia forza … fate sentire i vostri diritti….

sempre sempre sempre

notizie imperia va

😉

“OLTRE AL MULINO, RISCHIAMO DI PERDERE ANCHE LO STABILIMENTO AGNESI” – Il Sindaco Capacci lancia l’allarme al congre…

 

azz lo scopre ora… urka da vice sindaco non ne sapeva nulla del agnesi

cmq…. daje cittadini  daje 

guido arci camalli: no al circo animali part 2 ad imperia u.u

cliccate qui u.u   no al circo animali …..

dajeeeee dajeeeee

 

e se…….imperia argine destro negozi closed/CONTROLLI DEI CARABINIERI NELLE SCUOLE DUE DENUNCE PER DROGA SCOPERTO UN CASO DI BULLISMO

e se i sogni dopo aver sbattuto pure oggi le olive si avverassero… bha  tra poche ore ci sarà il POP A DIANO… e la mancanza dei SOGNATORI alla foce si sente…. cmq

 

oggi vi parlerò di un disagio sparso….. sulle ceneri dei nostri amati uomini………  somma di un futuro vuoto… ove un intero argine destro a negozi chiusi… ma su è la crisi…ma  da noi si investe sugli affitti alti…. con la H e senza H…. JAJA

😉

 

NOTIZIE IMPERIA VA

guido arci camalli: caso largo ghiglia (imperia) part 2 le ri

 

TANTO NESSUNO CLICCA MAI LOL   LOL

😉

CONTROLLI DEI CARABINIERI NELLE SCUOLE DUE DENUNCE PER DROGA SCOPERTO UN CASO DI BULLISMO

che dire…… non so……   meglio dire che…….. ma no faccio parlare gli anziani va 

😉

 

urka lurga che succede qui ?

e sembra neve sul evigno azz   

guido arci camalli: caso largo ghiglia (imperia) part 2 le risp segnala

tanto non cliccate qui  lol

pensare a…….. prevenire le alluvioni ;) love sardegna love aquila/BLACK OUT IERI SERA AD ONEGLIA

pensare a son le 09.15 di mattino  fuori piove e non…… 😉  mi prendo una pausa  dal mio lavoro.. oggi porto i vasi di strelizie in serra… faticaccia…. il mio pensiero però corre alla sardegna….. al aquila… a tutte quelle terre martoriate in italia e ormai son davvero tante…. quello che manca da noi è la cultura della terra…. come si puliscono i canali per l’acqua… il come si costruiscono e dove le case… se penso e vedo i vecchi paesini..   penso a dove venivano costruiti e come… già  io scrivo male….. e a volte penso troppo…. ma ogni anno …. c’è un terremoto….un alluvione di troppo…. e faccio a chi non paga le tasse… pensi che col pagaggio delle tasse… …. ore 12.o1  finito di portare in serra i vasi di strelizie.... penso ad esempio che se si facesse una canaletta di scolo in via s.agata… la mia strada non sarebbe sempre un fiume in piena.. si deve imparare da chi in passato aveva manutenzione di strade e fiumi….  si deve e si può coi soldi di chi evade quelle tasse da pagare… ” cercatemi su fb son guido guglielmi(guido arci camalli)  do una persona normale  … che vorebbe un italia senza tragedie e alloviuni o terremoti VEDI L’AQUILA…. 

😉

ed ora notizie su imperia u.u

BLACK OUT IERI SERA AD ONEGLIA

azz che culo…..   

 

daje aver coraggio di fare satira e cose serie  u.u  

😉

daje  daje

mito motteran mito my idol  u.u