9 dicembre cosa è……../ANPI | Il Regime

forse qualcuno dimentica cosa fù il 9 dicembre  1921

“Nel corso del 1925 in Italia si accelera il processo di trasformazione dello Stato di tipo giolittiano in uno Stato accentrato, dittatoriale – formalmente vengono inserite all’interno dello Stato italiano organizzazioni e istituzioni derivate dal Partito Fascista –. Il processo si completa con la costituzione del Gran Consiglio del Fascismo, avvenuta il 9 dicembre 1928.
Pur potendo essere definito a tutti gli effetti un sistema dittatoriale, il regime conservò in vigore lo Statuto del Regno (Statuto Albertino) piegandolo però alle proprie esigenze.
In questi anni vengono ad esempio aumentati i poteri della polizia; epurate le amministrazioni dello Stato dai funzionari sospettati di non essere in linea col governo; ridotta la libertà di stampa tramite censure, sequestri e/o sospensioni di pubblicazioni, sostituzioni di direttori; rafforzato il potere dei prefetti con conseguente maggior ingerenza del Partito Fascista nella gestione quotidiana dello Stato; abolite le elezioni amministrative facendo così della nomina del sindaco, ora chiamato ‘podestà’, una nomina governativa.
Con l’attentato a Mussolini del 1926, per mano del giovane Anteo Zamboni, le nuove ondate repressive portano allo scioglimento di tutti i partiti, associazioni ed organizzazioni democratiche, e viene istituito il Tribunale speciale per giudicare i cosiddetti nemici interni e condannarli al carcere, al confino o all’esilio.
In seguito all’alleanza con Hitler si accentua il carattere totalitario e repressivo del Regime che introduce le leggi razziali nel 1938 – rivolte prevalentemente verso le persone di religione ebraica, come in Germania -, e
vincola sempre più culturalmente ed economicamente il paese allo sforzo bellico che si sta preparando come dimostra il sostegno dato ai golpisti del Generale Franco nella guerra di Spagna.”

o anche  ….. il 9 dicembre 1970

8 dicembre 1970 falliva il “golpe borghese”. | FilmTv.

leggere informarsi

e forse va ricordata che la nostra costituzione è antifascista….

😉 da sempre….. spero che domani chi scenderà coi FORCONI  capisca che italiani contro italiani non si deve ripetere….

capisca  che è giusto protestare…. perchè non si arriva a fine mese….. ma non è giusto bloccare le strade… per chi vuol lavorare… o per chi quel giorno potrebbe rischiare il posto di lavoro…. o per chi come me DOMANI RACCOGLIE I FIORI…  perchè se salta questa raccolta son SOLDI  in meno……

son un cittadino prima di tutto.. uno che sempre sceso in piazza … per gli studenti… ect ect…. ma penso che chi bloccherà le strade domani…. farà un danno maggiore al italia….. perchè l’uscita dal euro ci impoverirebbe di più…. perchè non è la moneta da cambiare …. MA LE POLITICHE … CHI STà IMPOVERENDO LA GRECIA…. E IL SUD EUROPA…. SPERO DOMANI LA GENTE CAPISCA… IO IN PIAZZA SCENDO PER IL CAMBIAMENTO PACIFICO …. NON PER FOMENTARE LA VIOLENZA….

ripetere serve avvolte….

no al ritorno di un vero regime totalitario….. no NO NO

ANPI | Il Regime

notizie imperia va

PRIMARIE PD – ALLE 12 in Provincia di Imperia hanno votato 2663 persone – 553 a Imperia

daje votare dajeeeeeeeeeeeeeeeeee

e democrazia  lol

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...