c’è la toppa e la stoppa…. storie ammodo/Imperia: petizione sullo stato del mare, la risposta del …

http://www.targatocn.it/…/una-fotografia-alla…

bellla e la foto….  

 

 

 

 

 

free siria freeee no war………………….. chi vota assad…. vota un boia….. STOP WAR   

 

Un evento per sostenere la Comunità monastica di Deir Mar Musa

ENSEMBLE ENTR’ACTE
Musiche di: Cras, Galante e Ravel

INGRESSO GRATUITO CON OFFERTA LIBERA
Per informazioni tel. 0286352231
www.centrosanfedele.net
www.popoli.info

Programma Musicale

Jean Cras: Quintette
per arpa, flauto e trio d’archi
Carlo Galante: Trois paraphrases sur Don Quichotte
per arpa, flauto, clarinetto e quartetto d’archi
(Illustre Dame…)
(L’ange qui veille sur ma veille…)
(Je faucherais d’un coup la nuit…)
Maurice Ravel: Introduction et Allégro
per arpa, flauto, clarinetto e quartetto d’archi

Ensemble Entr’Acte

Paola Fre, flauto
Denis Zanchetta, clarinetto
Andrea Pecolo, violino
Estela Sheshi, violino
Elena Faccani, viola
Jakob Ludwig, violoncello
Luisa Prandina, arpa

 

 

 

 

 

 

ci stà la stoppa…. e la toppa   “il stai sereno”  e il ” a mia insaputa”

😉

chi vincerà… cmq

famus movidda…  col vinus bon bon

 

 

😉

notix imperia  va occhio agli inciuci marini….. lol lol

Imperia: petizione sullo stato del mare, la risposta del 

“Leggo di una petizione che è in corso di sottoscrizione relativa allo stato del Mare di Imperia. Colgo volentieri l’occasione per spiegarne il motivo e cosa ha già fatto l’Amministrazione Comunale per eliminare il problema”.

Lo ha detto il Sindaco di Imperia, Carlo Capacci, in relazione alla petizione sulla situazione del mare imperiese. “Il Depuratore di Imperia – prosegue – sta funzionando a pieno regime dall’inizio del 2013, tutte le fognature di Imperia e di Pontedassio vengono convogliate nel depuratore che, al termine del processo depurativo, versa in mare acqua pulita e potabile dal punto di vista organolettico e chimico (certo non è acqua minerale) nel pieno rispetto delle normative vigenti e controllata periodicamente da prelievi ed analisi. I problemi lamentati di schiuma, sporcizia ed altro dipendono dal fatto che i Comuni di Diano Marina, San Bartolomeo ed Andora non sono dotati di depuratore ed immettono in mare i liquami senza alcun tipo di trattamento congiuntamente al fatto che esiste ed è sempre esistita una corrente marina superficiale che scorre costantemente da est a ovest sulle coste del Mar Ligure (vedi immagine sottostante tratta dall’ Atlante delle Correnti Marine redatto dal Ministero della Difesa tramite la Marina Militare Italiana consultabile su Internet e scaricabile qui)

Correnti Mar Ligure. Ecco quindi scientificamente spiegato il motivo della sporcizia nel mare di Imperia”.

Cosa farà l’Amministrazione Comunale per ovviare al problema? “Nulla, perchè quello che doveva fare è già stato fatto: dopo svariate riunioni in Regione Liguria presso l’ Assessorato all’Ambiente alla quale ha sempre partecipato il Sindaco e l’Assessore Regionale Briano ed altrettante in Provincia di Imperia nel contesto dell’ ATO Idrico si è giunti ad approvare a livello Regionale, Provinciale e Comunale delibere esecutive di modifica del bacino dell’ Ambito Idrico in modo da poter inserire il Comune di Andora nel comprensorio facente capo al Depuratore di Imperia. I Comuni di Diano Marina ed Andora hanno già a disposizione le risorse finanziarie per la realizzazione della tubazione di collegamento al depuratore di Imperia (che transiterà sull’Incompiuta e sarà posato contestualmente ai lavori di realizzazione della pista ciclabile)”.

Il Sindaco di Imperia, quello di Diano Marina e quello di Andora si sono adoperati in prima persona per giungere all’ approvazione di tutti gli Atti Amministrativi necessari alla realizzazione di questo progetto che ora dovrà essere realizzato: “Una volta terminati i lavori e con i Comuni di Diano Marina, San Bartolomeo al Mare e Andora collegati al depuratore di Imperia – termina Capacci – tutti i problemi lamentati nell’ esposto cesseranno. A quel punto l’Amministrazione Comunale di Imperia richiederà con forza il riconoscimento della Bandiera Blu per il proprio mare”.

 

mo di chi è la colpa?  delle anguille  lol lol capaccioli.. mo ti ho votato…. ma ma…. somma chi si è divertito a scrivere save agnesi ovunque ?

 

😉

 

notix imperia 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...