imperia :siate umani…. e se si piange…./ DIANO MARINA. AMMINISTRAZIONE ESTRANEA A INFILTRAZIONI MAFIOSE.CHIAPPORI:”FINITI 3 ANNI DI ..

quest è un mit ….

😉

si è umani se si piange… lo sapete…. e si è umani anche facendo ….. una sola cosa…. lotta perchè il passato sparisca….. 

succede se i nervi si scoprono……. 

ma il cuore resta tale….. 

Domenico Surace ( amministratore unico delle Gestioni Municipali S.p.A., società che gestisce il porto e alcune spiagge del Comune) e la sua famiglia non hanno niente a che fare con le cosche ‘ndranghetiste.Sembra essere questa l’ultima parola sul caso che aveva gettato un’ombra sull’amministrazione comunale dianese per presunte infiltrazioni di stampo mafioso.

nu nu niente mafia….. continua….. la stagione degli assolti

oggi colletta allimentare

UDINE. Torna l’appuntamento con la solidarietà del Banco alimentare. Oggi, come da tradizione l’ultimo sabato del mese di novembre, è stata organizzata la giornata della Colletta alimentare, giunta alla 18ª edizione. Sono 231 i supermercati che hanno aderito all’iniziativa in provincia di Udine e migliaia i volontari che si sono resi disponibili.

Basta un piccolo gesto – il dono di una confezione di pasta, una bottiglia di olio o un prodotto a lunga conservazione – per aiutare le persone che hanno bisogno di cibo. Sono oltre 16 mila in provincia (di questi 9.420 risiedono in città) gli indigenti assistiti dalle strutture caritative che ricevono gli alimenti raccolti dal Banco.

fonte

Oggi la colletta alimentare per 16 mila poveri

e i poveri non han colore ne razza 

😉

magari sorride… l’uomo che piange…

😦

fonte

Goccia DI Rugiada

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...