buon anno 2015…. addio 2014…./GAI SABER – PAROLE E MUSICA A PEVERAGNO NELL’800

START ORE 21 @
CAPODANNO 2015 @
crespelle Salmone fume asparagi e Scamorza@
Flan soffiato ai Carciofi su Fonduta al CastelMagno @
Polpo stufato al basilico su letto di cipolle di Tropea caramellato@
Ravioli fatti in casa di crostacei al ragù di branzino@
Risottino funghi e profumo di tartufo@
Sorbetto vodka e limone@
Filetto di ricciola zucchine olive taggia allo Champagne@
Fantasia di dessert laboratorio@
Cuveé brut extra dry al tavolo per il brindisi@
Euro 50 @
La serata prosegue nell’anno nuovo con musica e cocktail@!!
SOLO at Laboratorio. .
Qualche posto ancora e ci siamo@!!!

un buon anno …. 2015…… si va in ferie …… 

perchè duman è il 31……. imperiese…. di tutti i cittadini del mondo

GAI SABER – PAROLE E MUSICA A PEVERAGNO NELL’800

 

 

 buon-anno

 

 

 

 

PAROLE E MUSICA A PEVERAGNO NELL’800

Una proposta della Associazione Fermenti Musei per valorizzare il museo peveragnese dedicati ai suoi due personaggi più illustri

 

Sabato 3 gennaio i Gai Saber, insieme agli attori peveragnesi Leonardo Alberti e Vilma Ghigo, animeranno in tre spettacoli alle ore 15, 17 e 21 la giornata che l’Associazione Fermenti Musei ha organizzato per portare i cittadini peveragnesi (e non)  all’interno delle sale del museo dedicato a Pietro Toselli e Vittorio Bersezio, situato nella Casa Ambrosino di via Bersezio 34.

L’iniziativa rientra nel progetto già a suo tempo sostenuto dal GAL delle valli Gesso Vermenagna e Pesio, e  volto alla valorizzazione della rete territoriale museale dedicata alle identità culturali locali. Il museo ripercorre attraverso i suoi cimeli, ma soprattutto attraverso  i suoi allestimenti interattivi,  i momenti salienti della vita del maggiore Pietro Toselli, eroe dell’Amba Alagi perito nella guerra d’Abissinia nel 1895, e del grande Vittorio Bersezio, giornalista e letterato noto innanzitutto per l’opera teatrale in piemontese “Le miserie ‘d monsù Travet”, che visse gran parte della sua esperienza di vita ed artistica nel capoluogo sabaudo, ma peveragnese d’origine. 

Una giornata all’insegna della cultura per scoprire un patrimonio locale in gran parte ancora poco noto ai più; ma anche un momento conviviale per immergersi appieno in un’atmosfera ottocentesca insieme ai testi del Bersezio ed alle canzoni dell’epoca, nonché alle struggenti lettere del maggiore Pietro Toselli, militare integerrimo, ma soprattutto uomo retto ed amante della natia Peveragno, ed alle canzoni patriottiche a lui dedicate nei decenni successivi.

Per info:

tel. 339.2127263

info@fermentimusei.com

 

per info su Pietro Toselli clicca qui

per info su Vittorio Bersezio clicca qui

 

buon anno a tutti

IMPERIA. I PROFUGHI PULIRANNO SPIAGGE E ARENILI. ACCORDO TRA COMUNE E COOPERATIVA LA GOCCIA /I DETTAGLI

Gli immigrati richiedenti asilo, attualmente ospitati presso la struttura di loro proprietà ai Piani, potranno essere
impiegati come volontari a titolo gratuito nella pulizia e ripristino delle spiagge e arenili circostanti del comune di Imperia

leggere la parola asilo…… politico…..

e leggere bene imperia da magna a tutti …..

e BUON ANNO A TUTTI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...