imperia… e il razzismo… u.u/imperia: prosegue la mostra “Scarpe rotte eppur bisogna andar…” dedicata alla Resistenza nel Ponente Ligure

imperia e il razzismo sentire con le mie parole persone.. che dicono.. che i clandestini portano malatie… mi fà paura…. ma è imperia…. e spero si cambi idea… perchè ogni essere umano deve aver diritto di rifugio.. in qualunque nazione essa sia….

😉

notizie imperia va

mperia: prosegue la mostra “Scarpe rotte eppur bisogna andar…” dedicata alla Resistenza nel Ponente Ligure

Prosegue, la mostra “Scarpe rotte eppur bisogna andar…” dedicata alla Resistenza nel Ponente Ligure e allestita nella suggestiva cornice di Villa Faravelli. Foto, documenti e reperti di epoca partigiana saranno visibili sino a domenica 7 giugno.

L’evento ha nel  Gruppo Ecologico” Martiri della Libertà” Partigiani Val Prino il primattore. La denominazione deriva da coloro che 30 ani or sono hanno individuato  la nuova battaglia da compiere per la tutela dell’essere umano partendo dall’ambiente che subisce ogni giorno la mancanza di rispetto da parte dell’uomo che si dimentica che con questo comportamento si lasciamo una triste eredità alle generazioni future.

Oltre alla mostra a Villa Faravelli aperta il sabato e la domenica della 18.00 alle 22.00, nella giornata di sabato 9 maggio è prevista la presentazione del libro “La donna che leggeva Grand Hotel” di Dantilo Bruno, romanzo d’amore e libertà: due donne, un’amicizia e uno spaccato della storia del nostro Paese dagli anni 30 alla fine degli anni 60.

Per la mostra “Scarpe rotte eppur bisogna andar…” previste anche visite guidate per gruppi e Scuole previo appuntamento contattando i n: 0183/701556 – 0183/701561 entrambi dell’Ufficio Cultura del Comune di Imperia o 328/1745846 (Sig. Franciosi presidente del Gruppo Ecologico” Martiri della Libertà” Partigiani Val Prino).

bel iniziativa….

ricordare da che parte era imperia….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...