ad imperia e il gay pride… imperia e il circo animali?/Spaccio nel Padovano: 4 arresti a Vigodarzere, Verona e ad Imperia

ad imperia e il gay pride… imperia e il circo animali?

e son domande che mi ponevo in presidio per dire no al circo per gli animali…

e son cose di cui parlare nella città delle proibizioni… che forse vedrà la fine dello skatepark.. imperia… e si spera che il sindaco capax affronti le tre problematiche ..

che forse meritano più attenzione da parte dei cittadini di tutti i cittaadini

per me innanzitutto c’è il no al circo animali… e forse comincio a capire le ragioni di chi non vuole che gli animali soffrano.. già lo scorso anno andai.. sperando che poi apparte chi a fatto il presidio come me.. si muovesse.. si farò presidio .. fino a lunedi.. per sensibilizzare la gente.. i bimbi sul problema .. spero la tematica assieme alla difesa.. e tutela del nostro ambiente .. sia importante mi trovate oggi in presidio .. ci trovate oggi in presidio.. perchè sensibilizzare è importante.. e magari organizzare anche u gay pride ad imperia sarebbe bello.. io son disposto a dare una mano… perchè è importante che imperia affronti pure questa tematica…

notizie impera–

Spaccio nel Padovano: 4 arresti a Vigodarzere, Verona e ad Imperia

Quattro arresti nell’ambito di un’operazione svoltasi, tra giovedì sera e sabato mattina, a Padova, Verona e Imperia. I carabinieri di Vigodarzere, assieme a i colleghi liguri, a conclusione di un’articolata attività d’indagine, hanno stretto le manette ai polsi di 4 tunisini, su esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Padova, perspaccio di sostanze stupefacenti, tra gennaio 2014 e febbraio 2015, nella provincia euganea.

GLI ARRESTATI. Si tratta di Houssem L., 28 anni, in Italia senza fissa dimora, rintracciato alle 21 di giovedì sera, nel piazzale della stazione ferroviaria di Vigodarzere, di Anis M., 29 anni, residente a Vigodarzere, e di Oussama L., 20 anni, e Sabri A., 29 anni, entrambi senza fissa dimora. Gli ultimi tre ristretti nelle case circondariali rispettivamente di Padova, Verona ed Imperia, per altri reati. Per tutti è stato inoltre emesso il provvedimento del divieto di dimora nella provincia di Padova.

” la crisi porta a soldi facili.. e veloci…. si capisca il perche si spaccia… pur condannando chi spaccia… capisco il motivo per cui lo si fà…


Si vive di luoghi comuni, di cliché da casalinga di Voghera, di frasi fatte, si sopravvive con pensieri indotti, lavaggi mentali del cervello; è un continuo stare all’erta per non cadere nel qualunquismo, nell’allinearsi a un mondo prono. E’ dura avere un cervello funzionante. Se ogni tanto si spegne defibrillatore pronto e libera! L’encefalogramma piatto è démodé.
– Francesca Turchetti –

eppure le problematiche qui magari ci sono e son le stesse…

😉

se ne parli ancora.. NON  se ne parli solo nel 2010….

Caricato il 07 mag 2010

vorrei sapere a che ora è iter legislativo…..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...