in pax imperiax/Cadavere ritrovato tra gli scogli del porto, non fu omicidio ma overdose

e mentre la pax della città regna nella caldazza…

riassunto dei momenti… estivi del giorno..

movida in ogni bar…

caldazza ad ogni ora…

e sopratutto … ingombranti che volano… con lo skate

😉

Sanremo – Antonino Sparacino non è stato strangolato. E nemmeno ucciso. Il cinquantaquattrenne il cui cadavere era stato trovato tra gli scogli del porto vecchio lo scorso 13 dicembre è morto per un’overdose. E l’indagine per omicidio che era stata avviata all’indomani del ritrovamento del corpo deve essere archiviata: la richiesta in tal senso è stata depositata all’ufficio delle indagini preliminari del Tribunale di Imperia dal procuratore aggiunto Grazia Pradella e dal sostituto procuratore Francesca Scarlatti

Cadavere ritrovato tra gli scogli del porto, non fu omicidio ma overdose

verità accertata… caso chiuso?

chi vivrà vedrà…

la droga fà male.. e forse fà più male la povertà e la solitudine mentale che spinge alla droga …

continua

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...