imperia l’onesta tornerà di moda pulire dal parasio.. e continua altrove rt a idrogeno /IMPERIA. ADDIO SKATE PARK. IL COMUNE SMONTA ANCHE LA RAMPA. LA RABBIA DEI GESTORI: “NON ABBIAMO PIÙ NULLA, PROMESSE NON MANTENUTE”/IL VIDEO

e mentre si passa il  tempo col passato il presente è

imperia l’onesta tornerà di moda pulire dal parasio.. e continua altrove

pulire dal parasio

rt a idrogeno

e pulire dal parasio..

si mangia bene vicino alle grotte cmq… lo consiglio a molti

😉

andate a magnate li

forza tina

😉

per me l’onesta torna di moda..

POI CONTINUA A pulire ove già sapete

😉

NOTIX IMPERIA

IMPERIA. ADDIO SKATE PARK. IL COMUNE SMONTA ANCHE LA RAMPA. LA RABBIA DEI GESTORI: “NON ABBIAMO PIÙ NULLA, PROMESSE NON MANTENUTE”/IL VIDEO

IMPERIA. ADDIO SKATE PARK. IL COMUNE SMONTA ANCHE LA RAMPA. LA RABBIA DEI GESTORI: “NON …

Sale la tensione tra il Comune di Imperia e l’associazione Skate For Fun che, sino a poche settimane fa, gestiva lo skate park di via Argine Sinistro, poi trasformato in un punto di consegna rifiuti ingombranti. Questo pomeriggio il Sindaco Carlo Capacci e il consigliere di Imperia Cambia Fulvio Balestra hanno incontrato tre membri dell’associazione, Alessio Aresu, Michelangelo Benza e Claudio Conta, per comunicare loro che la rampa dell’ormai ex skate park dovrà essere smontata per motivi di sicurezza e trasferita in un magazzino. Al termine dell’incontro i tre giovani non hanno nascosto tutta la loro amarezza, in particolare perché l’accordo con il Comune di Imperia prevedeva il mantenimento della rampa nell’area ex skate park sino all’individuazione di una nuova location.

” io so solo dire  SAVE SKATE PARK…

😉

ora adesso

seguite il gruppo su fb in onesta

😉

In-coscenza

e forza forza l’onesta tornerà di moda

onesta tornerà di moda..

magari puliro vicino li ..

chissà

😉

Ragazza 25enne violentata
dopo la discoteca

Un uomo (straniero ha detto la vittima) l’ha prima aiutata in un alterco col buttafuori poi l’ha spinta in una scarpata e ha abusato di lei per due ore

di Redazione online

shadow

Violentata per oltre due ore all’uscita da una discoteca di Roè Volciano, da un uomo che prima l’ha difesa durante un litigio verbale con un buttafuori e poi ha brutalmente approfittato di lei. Vittima della violenza una ragazza 25 enne dell’alta Valsabbia, di professione operaia, che sabato 29 novembre si è recata insieme ad amici in una discoteca di Roè Volciano. Non è però ritornata con i suoi amici. Stando a quanto raccontato dalla giovane ai carabinieri la violenza si è consumata a notte fonda: quando il locale stava per chiudere la ragazza ha avuto a che dire con un buttafuori del locale. A quel punto si è avvicinato un uomo di mezza età (a detta della ragazza uno straniero) l’ha difesa, si è offerto di accompagnarla mentre invece l’ha spinta nei cespugli vicino e afferrandola al collo ha iniziato a violentarla. Nella concitazione sono anche finiti in una scarpata. Alle 6.40, dopo due ore, la ragazza è riuscita a scappare e a raggiungere la statale, fermare un automobilista e farsi accompagnare all’ospedale di Gavardo. è stata aggredita e violentata all’uscita da una discoteca della Valsabbia. Sull’episodio indagano i carabinieri di Salò.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

AZZ

fonte

Ragazza 25enne violentata dopo la discoteca – Corriere.it

onesta . fuori imperia ..   dovevano chiudere le discoteche nel 2014?

azz azz  stranieri aiutano pure

😉

azz capax..

per favore dai spazi ai giovani

please

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...