imperia foto dalle clarisse…. e preghiere… /A Imperia la Goletta Verde di Legambiente

qualcuno pure deve pregare…

serve pregare… e fare foto

avolte pregare aiuta

chi migra .. e chi vive di razzismo “invisibile”

😉

le preghiere  sfuocano

come pulire il parasio … zona pagliari

😉

somma pregare aiuta vegliare per la pace e la fine delle sofferenze migranti aiuta

😉

ma sss ma sss

notix imperia va

A Imperia la Goletta Verde di Legambiente

Imperia. La storica imbarcazione ambientale Goletta Verde, dopo aver trascorso tutta l’estate in giro per il mare di tutta Italia, passando dall’Adriatico allo Ionio, dal Tirreno al Mar Ligure, con oltre 30 tappe, 2000 miglia nautiche percorse e moltissime ore di navigazione, prelevando e analizzando campioni d’acqua, per dar seguito alle tante battaglie in difesa dell’ecosistema marino e del territorio portate avanti da quasi trent’anni da Legambiente, denunciando, informando, coinvolgendo i cittadini con l’auspicio di promuovere esempi positivi all’insegna della sostenibilità ambientale, sarà ospite della GoImperia nel bacino portuale di Imperia Porto Maurizio.

magari puliro vicino a loro

😉

oltre il parasio

i miei ricordi kosovari

son il viaggio da milano a mitrovoza

i giochi coi bimbi serbi e rom

ahime altri tempi

ma io in silenzio non stò

e pulire .. pulirò ancora il parasio..

😉

lui ci credeva

e voi?

😉

daje ventimiglia donate verità ai migranti

libertà hurriya

Ungheria, sangue sul volto e bambini in braccio: la polizia manganella i profughi siriani (VIDEO) Tweet32 16 SETTEMBRE 2015 Le drammatiche immagini che arrivano dal confine tra Serbia e Ungheria raccontano di una repressione brutale da parte della polizia magiara, che ha colpito con cannoni d’acqua, lacrimogeni e manganelli i profughi siriani che cercavano di trovare un varco per superare il famigerato muro. In questo video anche un uomo che porta in braccio un bambino di pochi mesi mentre il sangue gli cola copioso sul volto. – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Ungheria-il-video-della-repressione-della-polizia-che-manganella-i-profughi-ca81a1ad-cc0e-423a-a749-b96f3c2bc47d.html

abbiate cuore ungheresi vi prego

Ungheria, sangue sul volto e bambini in braccio: la polizia manganella i profughi siriani (VIDEO)

http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Ungheria-il-video-della-repressione-della-polizia-che-manganella-i-profughi-ca81a1ad-cc0e-423a-a749-b96f3c2bc47d.html

fonte

Giorgia Brusco

daje ragazzo prega anche te

daje the dreamers prega per la pace

altri ricordi umani

oggi mentre pulivo il parasio .. la fatica c’era eccome. ma l’obbiettivo e solo agli albori

pulire tutto il parasio dalla gamba rossa… non è impresa impossibile

😉

che mi ricordo del kosovo

i rom che mi portavano lo zainetto

i serbi che ridevano con me

i viaggi a sarajevo

le risate a priluzje

e il rumore delle mitraglie

ma fare il volontario del mondo

e pulire .. fare foto..  e raccontare .. quello che si vede

in motorino a piedi

e forse i mesi della riscossa arrivano

si cerchi la pace …non la guerra

cmq

da magna per tutti con la pasta agnesi imperia .. pasta senza colori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...