imperia e si lavora anche la domenica… ventimiglia forza bar hobbit forza 20 attivisti no borders/Morto Oliviero Beha, aveva 68 anni/’Artigianato sentimentale’Gabriele Borgna, compratelo

imperia e si lavora anche la domenica…

 

volan

sapete il lavoro e importante per un uomo… e importante amare … i propri progetti… e bello aver fatto tanta strada da imperia a ventimiglia… aver raccontato tante cose… tantissime cose… senza mai insultare nessuno… senza aver mai mancato di rispetto.. a nessuno e se lo fatto.. chiedo scusa… son un essere umano.. non una macchina… che doveva esserci… deve fare… deve pensare… deve agire… quest’uomo e umano.. non e di plastica… raccontando i suoi viaggi a ventimiglia.. voleva e vuole dire la sua… PENSO  che sia democratico.. e normale… ogni giorno… ricorda gli scogli.. ricorda il suo passato… e il suo presente… e il suo futuro… dA socio arci camalli… da fotografo della talpa e orologio.. uno dei tanti fotografi… spera di non aver recato danno… perchè lui.. è un uomo… non una macchina… poco importa dell giudizio degli altri… importa che dicendo forza BAR HOBBIT… si spera in tanti aiutino.. oggi è la festa della mamma è la festa.. della pace… non è la festa.. di chi fà di più… o di meno… aiutare migranti e italiani.. anche parlandone è importante… come è importante difendere realtà come la talpa e orologio.. l’arci camalli.. e i 20 attivisti no borders che dovranno pagare 2600 euro… per la critical mass… multa ingiusta perchè non han fatto.. nulla di male… anche oggi ho lavorato .. e con la stanchezza.. spero di aiutare ancora a parlare dei migranti… e degli italiani

eui

 

 

 

notizie dal mondo….

 

 

Morto Oliviero Beha, aveva 68 anni – La Stampa

 

Amato e odiato, tante volte premiato per i suoi libri, le trasmissioni in radio e in tv, i saggi critici. Ma anche censurato e osteggiato, spesso in polemica. Oliviero Beha, morto questa sera a Roma a 68 anni, era un po’ così. In qualche modo un Brontolo, dal titolo di una sua fortunata trasmissione su Rai 3, chiusa tra le polemiche nel 2013. Giornalista, ma anche scrittore, saggista, autore teatrale – grande amico di Albertazzi che ha salutato solo un anno fa – è stato un lettore attento e caparbio della società e spesso una voce contro.

” come blogger rendo omaggio a oliverio beha…. un grande… un mito….  ci mancherai… mi mancherà”

ma la mia vita è anche foto cultura e poesie….

 

eo

 

 

la cultura è lettura di poesie… quindi comprate i libri… fate poesie… siate uomini liberi di pensare… rispettate le parole altrui sempre di ritorno da ventimiglia ieri al parasio ho ascoltato.. le poesie di questo ragazzo…

bor

 

comprate il suo libro…..

 

questa è una mia poesia…. la dedico a chi spezza il cuore….

 

” il fiume dei rossi fiori

il cuore delle fiorenti stelle gialle

l’amore per una pietra colorata

la stella dei sorrisi migranti

una rosa di rose di bussana

un amore di spiaggia di ospedaletti

un cane che abbia

una madre stanca ma dolce….”

 

by guido guglielmi socio arci camalli

 

e ora una song…..

 

U2 – Where The Streets Have No Name

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...