Imperia…/ Liguria i positivi salgono a 3103, 185 in più rispetto /I contagi: +2.937 (ieri +2.107). Aumenta numero tamponi (oggi 34.455)/

Imperia…

bimbi in giro… che attività motoria faccia bene è risaputo… c’è un però il virus è ovunque.. e se volete girare in giro… spero accampagniati coi genitori…. fatelo in sicurezza.. e non prendete sotto gamba il virus vi prego…

dettò ciò … e noiosamente detto… per la noiosità è della gente …  diciamo che oggi è stata una bella giornata ma fredda assai… copritevi se uscite e mettetevi i  guanti… sempre  e cmq…

download (6)

notix imperia city of… non prendete sotto gamba il virus

Salgono a 3103 le persone positive al Covid-19 in Liguria, 185 in più rispetto a ieri. I deceduti sono 32, per un totale complessivo di 460 dall’inizio dell’emergenza.

Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e Ministero, dei positivi totali, 1293 sono gli ospedalizzati, di cui 179  in terapia intensiva; sono al domicilio 1350  persone (176  più di ieri), clinicamente guariti (ma restano positivi e sono al domicilio) 460 (48 più di ieri).

I guariti con due test consecutivi negativi sono 95 (27 più di ieri).

Le persone ospedalizzate sono 1293 di cui 179 in terapia intensiva così suddivisi:
Asl 1 – 200 (25 in terapia intensiva)
Asl 2 – 180 (di cui 32 in terapia intensiva)
San Martino – 302 (di cui 43 in terapia intensiva)
Evangelico – 68 (di cui 8 in terapia intensiva)
Ospedale Galliera – 146 (di cui 17 in terapia intensiva)
Gaslini – 2
Villa Scassi – 168 (di cui 24 in terapia intensiva)
Asl 3 globale – 175 (di cui 24 in terapia intensiva)
Asl 3 Gallino Pontedecimo – 7
Asl 4 – 81 (di cui 11 in terapia intensiva)
Asl 5 – 139 (di cui 19 in terapia intensiva)

Le persone in sorveglianza attiva sono 3213, così suddivise:
Asl 1 – 716
Asl 2 – 591
Asl 3 – 980
Asl 4 – 437
Asl 5 – 489

fonte

 

Liguria i positivi salgono a 3103, 185 in più rispetto

 

Liguria i positivi salgono a 3103, 185 in più rispetto

 L’emergenza Coronavirus in Italia non si arresta, ma la comunità scientifica concorda sul fatto che siano proprio questi i giorni in cui la curva dell’epidemia ha raggiunto il “picco”, dopo il quale il numero di contagi dovrebbe iniziare a diminuire. Secondo l’ultimo bollettino della Protezione Civile, in Italia il bilancio è di 80.5727 contagiati13.155 morti e 16.847 guariti per un totale di 110.574 casi registrati. Qui le ultime notizie sul Coronavirus nel mondo. Di seguito le ultime notizie di oggi, mercoledì 1 aprile 2020, sul Coronavirus in Italia, aggiornate in tempo reale.

fonte

dunque emergenza continua… e parlo alle mamme e ai figli e ai padri siate prudenti… usate sempre i guanti quando toccate le cose.. sempre

 

notizie dal mondo

CORONAVIRUS ITALIA ULTIME NOTIZIE – L’emergenza Coronavirus in Italia non si arresta, ma la comunità scientifica concorda sul fatto che siano proprio questi i giorni in cui la curva dell’epidemia ha raggiunto il “picco”, dopo il quale il numero di contagi dovrebbe iniziare a diminuire. Secondo l’ultimo bollettino della Protezione Civile, in Italia il bilancio è di 80.5727 contagiati13.155 morti e 16.847 guariti per un totale di 110.574 casi registrati. Qui le ultime notizie sul Coronavirus nel mondo. Di seguito le ultime notizie di oggi, mercoledì 1 aprile 2020, sul Coronavirus in Italia, aggiornate in tempo reale.

fonte

I contagi: +2.937 (ieri +2.107). Aumenta numero tamponi (oggi 34.455)

dunque siamo ancora in leggera salita per i contagiati…. emergenza non è finita… state attente mamme… ad fare uscire i figli sempre distanza…  da altri bambini.. vi prego… i contagi son ancora facili da avere..  in sicilia restate a casa vi prego

Un solo genitore può camminare con i figli minori in prossimità della propria abitazione o spostarsi insieme a loro in situazioni di necessità o per motivi di salute.
Divieti e limitazioni in una circolare ai prefetti.#COVID19italia

fonte

Attività motoria con i figli: le precisazioni del Viminale

cmq è sempre meglio precisare

Imperia che sole…/«Confermate fino al 13 aprile tutte le misure»/Caritas, aumenta richiesta cibo fino +50

Imperia che sole…

che sole ragazzi è son consapevole che la fiducia in me stesso cresce di giorno in giorno speranzoso per la fine del epidemia… perchè so che i medici troveranno una cura… so che finirà questo incubo… ma spero si resti a casa… e tutti siano prudenti.. basta anche  toccare un oggetto al esterno senza guanti è siamo fregati… perchè poi si ci deve  subito lavare le mani… e anche fate attività sportiva subito lavarvi… perchè ogni tossina può essere quella che vi dà il coronavirus… dunque io ho fiducia… e guardo avanti.. giorno dopo giorno.. senza pensare ai se.. o ma… o hai forse….

😉

download (5)

notix imperia city of  forza e coraggio medici

«Abbiamo preso la decisione di confermare fino al 13 aprile tutte le misure di limitazione delle attività economiche e sociali e degli spostamenti precedentemente adottate».

Ad annunciarlo nel corso di un’informativa nell’aula del Senato per fronteggiare l’emergenza epidemiologica del Covid-19 è il ministro della Sanità Roberto Speranza.

fonte

«Confermate fino al 13 aprile tutte le misure»

speriamo servano e siano le ultime settimane… ma per favore tutti restate a casa e tuteliamo al massimo chi lavora. per il lavoro è davvero importante

notizie dau mondu

“Tutte le Caritas diocesane segnalano un aumento significativo delle richieste di aiuti alimentari dal 20 al 50%”. Lo afferma Caritas Italiana rendendo noto che oltre 2 milioni di euro dei 10 milioni messi a disposizione dalla Conferenza episcopale italiana sono stati subito utilizzati dalle 218 Caritas diocesane per interventi di prima emergenza.
La Presidenza della Caritas nazionale ha poi deciso di destinare “subito altri 4 milioni di euro per le attività delle Caritas diocesane che sono state maggiormente colpite dalla pandemia”.
fonte

Caritas, aumenta richiesta cibo fino +50

donate a tutte le caritas del ponente a quella di imperia… a quella ventimiglia… a quella di sanremo … a tutte le caritas della liguria di ponente non lasciamo soli gli ultimi

 

 

Imperia pesce aprile../saltato l’accordo con la Regione. Il Cda: «La Viale non ci hai mai contattati»/Trump, ora usate sciarpa

 

Imperia pesce aprile..

OGGI  è il primo aprile quindi buon pesce d’aprile a tutti… siate forti ed happy lappy per forse tra un mese si esce… dico forse perchè dipende da voi care mamme coi bimbi… non fate toccare nulla per terra ai bimbi e per carità mantenete le distanze.. ora la legge c’è ma non uscite tutti.. se no si rimane fino a natale in casa

detto questo buon pesce d’aprile e imparate dai bergamaschi sempre dritti e sempre avanti…

guido arci camalli  corona virus  1 aprile forza coi pesci d’aprile


su se tutto va bene un mese e tutto finisce (ma restate a casa)  poi pian piano usciamo ma poi dopo si deve essere solidali e dimenticare gli attriti del passato… tutti attriti per siamo tutti uguali… e la solidarietà tra di noi è la cosa più giusta 

u.u

e forza arci camalli

download (4)

#guidoarcicamalli #coronavirus #1aprile forza 6.15 del 1 aprile forza coi pesci d’aprile

notix imperia city of ci si sveglia e si lavora

Amministrazione della Fondazione Borea ha purtroppo appreso dalla stampa quanto dichiarato dall’Assessore alla Sanita della Regione Liguria Sonia Viale, ossia «Saltato l’accordo fra la Regione e la Fondazione. Sono rammaricata, si è perso tempo. Era una soluzione ottimale, ma ne troveremo un’altra in provincia di Imperia. Ci voleva più coraggio».

fonte

saltato l’accordo con la Regione. Il Cda: «La Viale non ci hai mai contattati»

problemi seri altroche ritirare la bandiera europea … su toti al lavoro su su velox.. che se no perdi popolarità e di pure te noalospedaleunico

notizie dau mundu va

“Se la gente vuole usare una mascherina certamente non nuoce”: lo ha detto Donald Trump rispondendo ad una domanda durante un briefing alla Casa Bianca, dove tuttavia ha consigliato di usare per un certo periodo “una sciarpa o qualcos’altro”, come un foulard. “Stiamo producendo milioni di mascherine ma vogliamo che vadano agli ospedali”, ha spiegato

fonte

Trump, ora usate sciarpa

capit usate la sciarpa…. su su ubbidir… al president del virus cinese…

😉

Imperia liguria…/ Liguria: cresce il numero dei positivi arrivando a 2918 pazienti, 33 persone decedute/ 2.107 i nuovi positivi (ieri 1.648), 837 morti (ieri 812)

Imperia liguria…

dunque non siamo più europei per assossore della liguria… e quindi ora l’europa può dirci no per tutti i finanziamenti  europei

e vabbè cosa non si fà per due like  su fb

😉

in ogni caso europa sveglia.. per questo sentimento antieuropa non è solo italiano… e su su merkel rinuncia a qualcosa ogni tanto… basta rigore

solo punizioni  u.u dal centro area  ahaha

 

download (3)

notix impeeria city of  forza dottori

In crescita anche il numero dei guariti con 2 test consecutivi negativi sono 68, 8 più di ieri. Le persone ospedalizzate sono in tutta la regione 1332 di cui 179 in terapia intensiva così suddivisi. In provincia di Imperia sono 207 pazienti (26 in terapia intensiva).

fonte

Liguria: cresce il numero dei positivi arrivando a 2918 pazienti, 33 persone decedute

cresce tutto ma siamo ancora lontani dal picco…. per favore restate a casa … non uscite senza un motivo valido… restate a casa

notizie dal mondo

Ancora un bollettino doloroso da parte della Protezione civile: i morti aumentano ancora e sono 837 in un giorno mentre ieri (lunedì 30 marzo) erano stati 812; i guariti sono stati 1.109 meno del giorno prima (erano 1.590). In totale sono stati registrati 4.053 nuovi casi, un numero praticamente identico a ieri (4.050) e tolti morti e guariti/dimessi i nuovi positivi attuali sono 2.107 quando ieri erano 1.648 perché c’erano stati più guariti. Solo 42 nuovi ricoverati in terapia intensiva quando ieri erano stati 75.

fonte

Coronavirus, sono 2.107 i nuovi positivi (ieri 1.648), 837 morti (ieri 812)

leggero aumento dei morti….. ma il trend è stabile… ma si deve lavorare ancora e ancora quindi restate a casa

Imperia nuvolo../è tornato a casa il dipendente della Croce Bianca di Imperia Davide Marino/Coronavirus, serrata totale almeno fino a Pasqua

Imperia nuvolo..

oggi nuvolo ragazzi… sta notte a piovuto ed ora ore 11.52 nuvolo…

il tempo corre veloce o lento a casa mia  e poco cambia se non la consapevolezza che si deve vivere giorno per giorno e momento per momento senza pensare al prima senza pensare al dopo è l’oggi l’importante nel era corona virus… l’oggi.. quello che era lo si deve cancellare.. se no si impazzisce… consigli rilassarti con qualunque tipo di musica.. siate allegri… per la gente negativa… è facile preda per il corona virus… e sopratutto… dialogate tra di voi.. e rispettatevi… sempre… anche oggi come ogni giorno mi son lavato le mani..prima di entrare in casa diventi un gesto di routine per voi.. vi prego

notix  imperia city of… normalità nuvolosa oggi

“Vedevo persone che un giorno respiravano bene e il giorno dopo avevano bisogno dell’ossigeno. I medici erano distaccati, ma poi ho capito: non erano freddi, ma solo molto metodici”. La nostra intervista al milite positivo al coronavirus, che è tornato a casa

fonte

è tornato a casa il dipendente della Croce Bianca di Imperia Davide Marino

un ottima notizia spero la sua esperienza aiuti ad sconfiggere il corona virus lo spero con tutto il cuore questa guerra con la pandemia deve essere vinta  .. con ogni mezzo legale

D_d3feb7f892

notizie dau mondu

Per dichiarare vinta la guerra al coronavirus serviranno ancora diverse settimane. ​​​​​La serrata totale durerà almeno fino a Pasqua, poi, se il numero dei malati continuerà a calare, il governo valuterà una riapertura graduale. Ma prima di maggio niente passeggiate, né saranno aperti bar e ristoranti. Anche quando potremo di nuovo uscire, non solo per urgenze, bisognerà mantenere la distanza di almeno un metro e indossare la mascherina nei luoghi pubblici.

fonte

Coronavirus, serrata totale almeno fino a Pasqua poi riaperture graduali: ecco il calendario

aspettiamo e cambiamo dove e quando sbaglierà il governo…. che spero tuteli i lavoratori tutti.. e i senza tetto… e migranti….

 

Konrad Il Brianzolo

Perchè peggio dei brianzoli, ho visto solo loro 😃💪
#brianzolo #bergamaschi #bergamo #bergamomolamia #forzalombardia🇮🇹

L’Ospedale Sacra Famiglia di Erba dell’Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio FATEBENEFRATELLI ha istituito un’area dedicata all’assistenza di pazienti affetti da Covid-19 ad ogni stadio della malattia.

In questo momento così delicato, in particolare dal punto di vista sanitario, chiediamo il vostro sostegno per assicurare le migliori cure a tutte le persone affette da Covid-19 che sono e saranno ricoverate nel nostro Ospedale. Abbiamo attualmente necessità primaria di strumentazione e materiale ospedaliero di protezione.

Tutte le Strutture del nostro Ordine Ospedaliero sono in prima linea per affrontare l’emergenza Coronavirus, operando attivamente per riorganizzare i reparti e aumentare i posti letto a disposizione dei pazienti di Covid-19.

fonte

Fatebenefratelli di Erba: il reparto COVID-19

 

donare  testa bassa e donare… basta lamentarsi

by guido arci camalli

 

Imperia/arriva la “spesa sospesa” dell’associazione Garabombo../Il coronavirus non ferma il matrimonio

Imperia

VIENI a scoprire dopo di essere un molestatore a tua insaputa  urka non lo sapevo

😉

vabbè mi segno pure questo al lungo elenco anche questo fà parte del mestiere …

😉

ore 7.22 sta mattina a piovuto  e ogni tanto quando esco mi sento l’ultimo uomo sulla terra… fumetto di dylan dog.. per comincia ad essere duretta.. la vita.. ma capisco i miei vicini di casa..  ieri la buona notizia del dimezzamento dei contagiati… ahimè in liguria non c’è ancora la discesa dei morti….  che dire se non forza dottori.. e donate donate.. donate ….

notix imperia city of son un molestatore a mia insaputa…

«Forse adesso è ancora prematuro o forse no, forse non dovremmo essere noi, o forse si. Ma se non è già successo presto anche da noi ci saranno tante persone che non potranno permettersi di fare una spesa decente, presto anche da noi ci saranno persone che non potranno pagare la bolletta.

fonte

arriva la “spesa sospesa” dell’associazione Garabombo

 

una grande iniziativa del associazione garabombo…… ogni iniziativa è positiva se serve e aiuta …. dunque forza fate la spesa al garabombo

😉

frutta-e-verdura-spesa-supermercato-329351.660x368

fate la spesa on line.. off line ma in caso trattate bene chi vi aiuta…. sempre

😉

notizie dau mondu

Soli ma felici: Anna e Alessio hanno scelto di sposarsi lo stesso, nonostante il coronavirus. La coppia di Roma ha deciso di non rinviare la cerimonia che è avvenuta nel rispetto delle regole. In una città in quarantena per contenere il contagio, ci si può ancora sposare, ma senza poter festeggiare. Nessun assembramento di sorta, solo i due testimoni presenti hanno potuto partecipare nella sede del Comune.

fonte

Il coronavirus non ferma il matrimonio

l’amore non a confini ne ostacoli auguri ai novelli sposi

Imperia …/ da ieri in Liguria 113 casi di positività in più/Rallentano i contagi: +1.648 (ieri +3.815)

download (2)

Imperia …

 

ed eccoci a parlare… eccoci ad sperare a combattere restando a casa tutelando la salute dei bambini e degli handicappati… e dei disabili… restare a casa tutelare la salute umana … non il contrario…  chi pensa ad una deriva autoritaria non vuole il bene della gente pensa alla politica.. qui io son sfavorevole al jogging.. al tampone… e al ora d’aria per i bambini.. si pensi seriamente alla salute del uomo.. e si consulti il medico solo ed escluvamente al medico.. senza l’aiuto di pozioni magiche.. o ricette della nonna.. non facciamo gli eroi… per piacere. e non fate stupidi paragoni con orban.. imperia è una piccola città spero però non si faccia la spia a chi esce… gli si dica resta a casa

notix imperia city of .. forza 

Tocca quota 2758 il numero totale delle persone positive al Covid-19 in Liguria, 113 in più rispetto a ieri.

Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e il Ministero, dei positivi totali, 1317 sono gli ospedalizzati, 175 dei quali in terapia intensiva. Sono al domicilio 1064 persone (30 in più di ieri), clinicamente guariti (ma restano positivi e sono al domicilio) 377 (9 più di ieri).

I guariti con 2 test consecutivi negativi sono 60 (8 più di ieri), le persone decedute dall’inizio dell’emergenza sono 397 (20 più di ieri).

1317 ospedalizzati sono così suddivisi:
Asl 1 – 215 (24 in terapia intensiva)
Asl 2 – 181 (31 in terapia intensiva)
San Martino – 283 (44 in terapia intensiva)
Evangelico – 68 (8 in terapia intensiva)
Galliera – 143 (17 in terapia intensiva)
Gaslini – 1
Asl 3 Villa Scassi – 202 (21 in terapia intensiva)
Asl 3 Colletta di Arenzano/Gallino Pontedecimo – 6
Asl 4 – 75 (10 in terapia intensiva)
Asl 5 – 143 (20 in terapia intensiva)

fonte

 

da ieri in Liguria 113 casi di positività in più

essi purtroppo non ci dati positivi… e ci avviciniamo ai 400 morti.. un abbraccio virtuale a loro

 

notizie dal mondo

 

Ore 18 – Il bollettino della Protezione civile di oggi – Ecco i dati aggiornati sull’epidemia di Coronavirus in Italia, forniti come sempre dal capo della Protezione civile Angelo Borrelli nel corso della conferenza stampa delle ore 18. In Italia, a oggi, ci sono 75.528 contagiati (ieri erano 73.880, +1.648), 11.591 morti (ieri erano 10.779, +812) e 14.620 guariti (ieri 13.030,+ 1.590). I casi totali, quindi, sono arrivati a 101.739 (ieri erano 97.689, +4.050). Il totale dei ricoverati con sintomi è di 27.795 (ieri 27.386, +409), mentre i pazienti in terapia intensiva sono attualmente 3.981 (ieri 3.906, +75). In isolamento domiciliare ci sono invece 43.752 persone (ieri 42.588, +1.164)

 

fonte

Rallentano i contagi: +1.648 (ieri +3.815)

una buona notizia…. ma i morti son sempre tanti……  la discesa…   c’è ma purtroppo i morti… ci sono…però si deve aver fiducia nei medici… per la dicesa c’è ancora

86497308_10160047855098499_6432656266786504704_o

libero patrick  ❤

 

Lavoriamo fianco a fianco con gli ospedali nel lodigiano e stiamo avviando attività nelle Marche con le strutture per anziani, le persone più vulnerabili alla malattia.

Oggi il nostro team è composto di una trentina di persone, tra infettivologi, anestesisti, infermieri, psicologi, esperti di promozione della salute, esperti di igiene e logisti che aiutano lo staff sanitario nazionale nella prevenzione e controllo del virus

Fuori dall’Italia supportiamo la lotta contro l’epidemia anche in Spagna, Francia, Belgio, Grecia e Hong Kong. Siamo in contatto anche con le autorità sanitarie in Afghanistan e in altri paesi in cui lavoriamo.

Abbiamo bisogno del tuo aiuto. Fai una donazione oggi per aiutarci a rispondere a questa pandemia globale.

DONA ORA ►

SOSTIENI MEDICI SENZA FRONTIERE

Imperia … Claudio Ghiglione/ partita casalinga Fognini-Pennetta/fioccano le multe: dallo “spritz”

Imperia … 

condoglianze per la morte di un consigliere comunale di imperia 

Claudio Ghiglione

  e per le molte vittime del ponente. e son tante… mai abbassare la guardia… mai smettere di combattere.. mai non tifare per i medici … mai .. e sopratutto non smettere di sperare.. per la speranza ci deve essere sempre … sempre sempre  

forza medici…

notizie imperia tra una perdita del acqua e l’altra

😉

91495319_207511490507686_372644689884479488_n

ancora sentite condoglianze

Singolare partita di tennis, rigorosamente a casa, della coppia più bella dell’italtennis Flavia Pennetta e l’armese Fabio Fognini. Fra le varie attività da svolgere in casa, i due tennisti hanno deciso di giocare una partita nel giardino di casa. Ovviamente un campo da tennis non era disponibile, così hanno usato uno stendibiancheria per dividere l’improvvisato rettangolo di gioco in due parti e racchette alla mano, si è potuto dare inizio alla partita. Il dell’inedita gara, il video è stato pubblicato su Instagram ed ha letteralmente fatto il giro della rete.

fonte

partita casalinga Fognini-Pennetta

un ottima idea… purchè si stia a distanza.. anzi fare sport casalingo non è vietato purchè si mantenga la distanza ovvio che chi abita in condomignio  troverà altri sport a lui  o lei congegnali

 

😉

notizie

Un bar di Maerne di Martellago (Venezia) è stato multato e chiuso per cinque giorni dai carabinieri della compagnia di Mestre perché continuava a servire alcolici e “spritz” nel retrobottega nonostante le ordinanze di chiusura per Covid-19. I clienti e la titolare, una cittadina cinese, sono stati colti sul fatto e multati, con la sanzione accessoria della chiusura.

fonte

fioccano le multe: dallo “spritz” nel retrobottega al party condominiale

non si fà nu nu

😉

 

 

Imperia si sveglia…riaprite costarainera /«Aumenta capacità di fare tamponi»/oltre 34.000 morti nel mondo

Imperia si sveglia…riaprite costarainera 

imperia si sveglia come me e come me spera che ogni giorno sveglia sperando che oggi colgano i blocchi…. ma purtroppo neanche oggi succede… ed è un peccato davvero

cmq per favore non mettete fake news e fidatevi dei vostri dottori… pure io vorrei fare il tampone ma si deve essere realisti. la sanità è a tappo. ci manca che ora si metta a fare i tamponi a tutti.. e per piacere smettiamola con crociate assurde su repressioni inesistenti cè  una salute da salvare. e si siamo in guerra… con il viris e solo assieme si vince…. non divisi… imperia i lavori sui portici continuano se pur lentamente.. ma avanzano.. le strade spero vengano pulite sciabolett ci conto… riaprite costarainera

notix imperia city of democrazia e confronto non blocchi sulle chat

Oltre ad aver snocciolato i numeri odierni, il vertice amministrativo regionale, tra le altre cose , ha detto: «Aumenta la nostra capacità di fare i tamponi e si conferma la minore rapidità del contagio, non sono cresciute in maniera significante le terapie intensive anche se siamo ad uno sforzo consistente – spiega Toti – Sono stati inferiori a quelli di ieri i decessi. Faremo più tamponi su operatori sanitari e ospiti delle case di riposo».

fonte

«Aumenta capacità di fare tamponi»

io lo spero toti come spero tu cambi idea sul ospedale unico  dannoso e inutile

😉

I decessi provocati dal coronavirus nel mondo hanno superato quota 34mila su un totale di oltre 723mila casi: lo riporta l’ultimo bollettino diffuso dalla Johns Hopkins University. Le persone finora guarite sono 151.991. I casi di contagio sono 723.328 ed i decessi 34.005, indica l’università americana

fonte

oltre 34.000 morti nel mondo

speriamo presto si trovi una cura ora l’unica è restare a casa e lavorare in sicurezza

 

a7f2a25fb6e20f00be21ea4eee4578c8

Imperia … è sera /Nuova impennata dei contagi in Liguria/il bollettino completo di oggi

Imperia … è sera

è SERA  è le persone sperano della fine di incubo.. purtoppo… non cala di brutto l’epidemia… e la speranza.. diminuisce… ma mia resta… speranza affinche la gente possa tornare ad una vita normale… anche se di normale.. ormai c’è più poco… la gente è tesa avvilita sfinita … stanca.. non è abituata alla solitudine… imposta… e forse in parte ha ragione.. dunque spero ci sia clemenza.. quando si fermano le persone… ci deve essere sempre e cmq

 

Sono 2645 le persone positive al Covid-19 in Liguria, 226 in più rispetto a ieri. Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e il ministero, dei positivi totali, 1243 sono gli ospedalizzati, di cui 166 in terapia intensiva, sono al domicilio 1034 persone (148 in più di ieri), clinicamente guariti (ma restano positivi e sono al domicilio) 368 (33 più di ieri)

Nuova impennata dei contagi in Liguria

ahimè si aspetta il picco…. speriamo arrivi presto sempre e cmq tutelare gli anziani e giovani… sempre stare .. dalla parte dei deboli… sempre sempre sempre

 

ore 18.00 – Il bollettino di oggi domenica 29 marzo – Sale a 73.880 il totale dei pazienti positivi al Coronavirus in Italia (+3815 rispetto a ieri). Si tratta del minor numero di nuovo contagi dal 25 marzo e la minor percentuale nuovi casi da inizio fase epidemica (5,34%). I guariti salgono a 13.030 (+646), mentre il totale di deceduti sale a 10.779 (+756 rispetto a ieri). Il numero dei casi totali in Italia sale a 97.689 (+5217). (QUI il bollettino completo di oggi)

bollettino-oggi-dati

Coronavirus in Lombardia, in un giorno 1.592 nuovi positivi e 416 morti (rispetto ai 542 di ieri). In aumento i contagi a Milano

fonte

Coronavirus in Lombardia, meno morti in un giorno, aumentano i contagi a Milano

dunque andamento è stabile… la strada è lunga ….  molto lunga… speriamo bene  si devono sempre sostenere i medici… sempre sostenere gli infermieri… sempre sostenere le persone.. che lavorano per noi… sempre